en|it|fr

Ponte della tolleranza

Dubai, EAU

Progetti / Ponti e viadotti / Ponti pedonali / Ponte della tolleranza
Luogo Dubai, EAU
Stazione appaltante Road & Transport Authority (RTA)
Appaltatore Belhasa Six Construct LLC
Oggetto Progettazione, fornitura e posa in opera delle strutture metalliche
Periodo di esecuzione 2016
Peso 2.300 tonnellate
Lunghezza 205 metri

Seconda passerella che attraversa il Dubai Water Canal, presenta un’imponente arco alto 50 metri ed ampio 205 metri. Sua Altezza Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, Vicepresidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Governante di Dubai, ha rinominato questo ponte il “Ponte della Tolleranza”, in quanto simbolo di connessione fra le più di 200 culture e nazionalità presenti a Dubai.

Questa passerella pedonale è caratterizzata da un imponente arco a sezione romboidale ampio 205 metri e alto 50, il quale presenta una sezione trasversale di circa 6 metri alla base che si assottiglia fino a 2.1 metri nella sezione di chiave, dando un senso di leggerezza e di esilità. L’arco è stato pre-assemblato e saldato a terra in sette macro-conci che sono stati poi sollevati in posizione con l’utilizzo di due gru cingolate da 600 tonnellate ed appoggiati su torri temporanee, installate nell’alveo del canale, che raggiungevano nel loro punto più alto i 53 metri di altezza. Il solo arco raggiunge un peso di 1.700 tonnellate e supporta il peso dell’intera struttura attraverso 20 cavi in acciaio (per una lunghezza complessiva di 858 metri) che supportano l’impalcato pedonale a “S, largo 6.7 metri. L’opera ha un notevole impatto visivo per l’ampiezza della campata libera che evoca un senso di assenza di gravità, come se il percorso pedonale galleggiasse delicatamente sopra l’acqua arricciandosi in due rampe di calcestruzzo avvolte attorno alle basi dell’arco.

SCHEDA DI PROGETTO