en|it|fr

Passerella mobile aeroporto VCE

Venezia, Italia

Progetti / Edifici civili / Aeroporti / Passerella mobile aeroporto VCE
Luogo Venezia, Italia
Stazione appaltante SAVE S.p.A.
Appaltatore E.MA.PRI.CE. S.p.A.
Oggetto Progettazione, fornitura e posa in opera delle strutture metalliche
Periodo di esecuzione 2015-2016
Peso 605 tonnellate

Percorso pedonale sopraelevato che collega la darsena dell’aeroporto con il parcheggio multipiano e il terminal passeggeri: è un percorso ispirato alla high line di New York ed organizzato in modo asimmetrico, aperto alla vista da un lato mediante una parete vetrata aperta sul verde, e chiuso dall’altro da una parete opaca.

Questa struttura ospita un percorso pedonale assistito mediante installazione di tappeti mobili (Moving Walkway) e idoneo a garantire un collegamento sopraelevato tra la Darsena ed il Terminal passeggeri dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia.

L’intervento, oltre a scongiurare le interferenze tra i flussi pedonali e la viabilità esistente, comporta anche la parziale modifica del sistema viario circostante al sedime aeroportuale ed interferente con il disegno del nuovo percorso sopraelevato. Il progetto prevede, lungo la banchina nord-est della Darsena, la realizzazione di un nuovo edificio a copertura della zona di attracco dei mezzi d’acqua (taxi, traghetti) per rendere più confortevole lo sbarco e l’imbarco dei passeggeri che utilizzano il collegamento navale con Venezia e le isole.

La commessa si articola quindi in due costruzioni architettoniche distinte: il percorso pedonale assistito, lungo complessivamente 365 metri e con un peso delle strutture metalliche di 605 tonnellate, e l’edificio sulla Darsena.

SCHEDA DI PROGETTO