en|it|fr

MiniMetrò people mover

Perugia, Italia

Progetti / Ponti e viadotti / Ferroviario / MiniMetrò people mover
Luogo Perugia, Italia
Stazione appaltante Minimetrò S.p.A.
Appaltatore Umbria Domani Scarl
Oggetto Progettazione, fornitura e posa in opera delle strutture metalliche
Periodo di esecuzione 2003-2004

La linea del Minimetrò di Perugia, lunga 3.863 metri, consiste in un sistema di trasporto automatico, privo di ogni genere di elettrificazione, con trazione a funi in modo da minimizzare i possibili impatti dovuti all’inserimento dell’opera nel contesto urbano e riducendo al minimo le emissioni acustiche.

La metropolitana leggera Minimetrò consiste in una linea a doppia via di corsa costituita da binari realizzati con travi profilate standard in cui viaggiano 25 vetture, da 50 posti ciascuna, senza motore proprio ma agganciate ad una fune traente. In prossimità delle stazioni ogni vettura si sgancia automaticamente dalla fune e viene rallentata e fermata per lo sbarco e imbarco dei passeggeri, riprendendo il movimento mediante appositi gruppi di ruote gommate ad asse verticale. La linea è stata realizzata, per i tratti in viadotto, con un impalcato in acciaio costituito da travi saldate di grande altezza, prefabbricate in officina. La direzione artistica della progettazione della lunga striscia rossa che caratterizza i viadotti del Minimetrò è stata affidata all’architetto di fama internazionale Jean Nouvel.

SCHEDA DI PROGETTO